Conoscere le differenze principali, i rischi e i futuri guadagni di due modelli di business come il network marketing e l’affiliate marketing dà numerosi vantaggi. Il primo è quello di capire che, anche se entrambi hanno la parola marketing nel proprio nome, sono due metodologie per ottenere guadagni molto differenti tra loro, che presentano rischi e investimenti dissimili. In questo articolo troverai tutte le notizie che ti aiuteranno a comprendere le specifiche di network marketing e affiliate marketing.

 

In cosa consiste l’affiliate marketing?

 

L’affiliate marketing è un business che ti permette di guadagnare facendo pubblicità. Un esempio banale è quello di mettere un annuncio sulla tua pagina web, ma si parla di affiliate marketing anche quando si fa pubblicità nel mondo reale, esponendo dei prodotti in negozio. Tu come publisher dovrai trovare dei clienti a cui consigliare una merce non tua: ti occuperai esclusivamente della vendita e non dell’approvvigionamento e dello stoccaggio dei prodotti. Da questo punto di vista l’affiliate marketing sembrerebbe un guadagno semplice ma, di contro, bisogna sapere che gli introiti che si ricevono sono davvero molto bassi, rispetto a il grande servizio che si offre all’azienda che decide di promuoversi in questo modo.

 

In cosa consiste il Network Marketing?

 

Il network marketing è un modello di business che si basa su due livelli:

  • il commercio diretto di prodotti o servizi di un determinato brand definito partner;
  • la vendita da parte di una rete di incaricati, che ampliano il proprio mercato favorendo una distribuzione capillare della merce.

Da entrambe queste fonti l’imprenditore che ha messo su il network marketing riceverà un introito che dipenderà dalle sue abilità di vendita ma anche dall’estensione e dalla robustezza del proprio network.

 

Di quali skills c’è bisogno per iniziare un business di affiliate marketing?

 

Per intraprendere un business di affiliate marketing bisogna avere un’ottima conoscenza del mercato. In quest’ottica si deve trovare uno spazio ancora inesplorato, inutile cercare di affermarsi in un campo ormai saturo. Ti faccio un esempio: aprire un negozio di prodotti biologici non ti farà distinguere dalla massa, optando, invece, per la vendita di eccellenze del tuo territorio, prodotte da piccole aziende a km zero potresti avere davvero successo. Quindi per iniziare un business di affiliate marketing, la skill fondamentale è quella di avere un‘intuizione che porta alla creazione di uno spazio fisico, come un negozio, o di un sito che si dedica a qualcosa di specifico, che interessi un grande pubblico ma che non sia ancora particolarmente stato esplorato.

 

Affiliate marketing
Schema descrittivo del network marketing che mette in relazione la pubblicità con l’aumento delle vendite e di conseguenza anche dei guadagni. I guadagni che provengono dall’affiliate marketing si basano sulla pubblicità a un prodotto o un servizio

 

Di quali skills c’è bisogno per iniziare un business di network marketing?

 

Per iniziare un business di network marketing c’è bisogno di doti imprenditoriali che possono essere descritte come:

  • eccelsa padronanza del linguaggio;
  • capacità di motivare se stessi e gli altri;
  • competenze nella gestione dei conflitti;
  • carisma, che permette di coinvolgere altre persone nel proprio progetto.

Oltre a ciò è fondamentale avere un buon prodotto da vendere, non importa che sia una merce o un servizio, l’elemento chiave è che si distingua dalla massa. Deve fornire all’utente finale un vantaggio maggiore rispetto a qualsiasi altra merce che si può trovare nei negozi fisici od online. 

 

Si può cominciare da zero un business di affiliate marketing?

 

Non puoi iniziare da zero con l’affiliate marketing, per prima cosa devi diventare influente. Ciò vuol dire acquisire una certa autorità in una specifica nicchia: diventare una figura di riferimento sia nella vita reale ma soprattutto online. Infatti grazie alla rete si possono raggiungere molte più persone e diffondere meglio il proprio messaggio pubblicitario, ciò si traduce con un numero più alto di guadagni. Il punto di partenza di tutto è un sito o una pagina social molto seguita, con uno stuolo di followers solidi che si fida della tua opinione. In assenza di questo i tuoi introiti saranno praticamente nulli.

 

Si può cominciare da zero un business di network marketing?

 

Per cominciare da zero un business di network marketing devi avere tanta voglia di metterti in gioco e di imparare. Oltre a ciò devi necessariamente visualizzare il tuo punto d’arrivo, un traguardo che vorresti conquistare con questo percorso, ciò ti motiverà e ti darà la spinta per impegnarti sempre al massimo.

Devi impiegare tutti i tuoi momenti liberi per creare un metodo solido che porti il tuo business di network marketing a una crescita costante.

Dotarti di un kit iniziale ti consentirà di mostrare a tutti, partner e clienti, la validità dei tuoi prodotti inoltre aumenterà la tua credibilità e professionalità agli occhi di chi non ti conosce. 

In questo percorso non devi lavorare solo su te stesso ma moltissimo anche sulla tua rete.

Se sei incerto sui primi passi da muovere potrebbe esserti utile una consulenza professionale prima di avviare la tua carriera da networker.

 

Quanto bisogna investire per iniziare un affiliate marketing?

 

Per iniziare un business di affiliate marketing bisogna investire principalmente sulla pubblicità, sia sui motori di ricerca che sui social. Questo discorso non vale solo per una realtà esclusivamente online ma pure per un esercizio commerciale fisico, in entrambi i casi la rete è un media fondamentale per ampliare il pubblico. Un numero grande di clienti o followers farà sì che, potenzialmente, più persone siano interessate al prodotto che stai pubblicizzando con il affiliate marketing e quindi il tuo guadagno sarà maggiore. 

 

Progettazione di un business di affiliate marketing
Quaderno su cui sono stati presi differenti appunti. Per metter su un affiliate marketing di successo c’è bisogno di una strategia efficace

Quanto bisogna investire per iniziare un network marketing?

 

L’investimento per dare il via a un business di network marketing è basso. Non devi avere una sede fissa, e nemmeno un magazzino pieno di prodotti, tutto ciò di cui hai bisogno ti richiederà l’esborso di pochi soldi. Potresti esclusivamente avere la necessità di spostarti, di affittare una stanza per le riunioni od offrire qualche pasto, niente di più.

Nel caso, però, che hai una piccola disponibilità finanziaria non lesinare e investi sulla pubblicità online. Un percorso di comunicazione ben studiato può far partire a razzo la tua impresa di network marketing, dandoti la giusta spinta iniziale per arrivare davvero lontano. 

 

Quanto rischio imprenditoriale si ha con l’affiliate marketing?

 

L’affiliate marketing viene proposto da tutti come un modello di business privo di rischi ma è davvero così? Sembrerebbe che per ottenere la percentuale sulle vendite, anche se minima, basta esporre banner pubblicitari o prodotti nel proprio negozio fisico. 

Il meccanismo è banale ma nasconde il grande rischio di farti perdere la credibilità e la fiducia agli occhi dei tuoi clienti e followers. Coloro che hanno acquistato la merce consigliata da te e non hanno ottenuto ciò che si aspettavano possono abbandonarti ed essere, con la loro recensione negativa, un deterrente per nuovi potenziali utenti del tuo spazio virtuale o fisico. 

Ciò succede, di solito per due motivi: 

  • la tua sponsorizzazione è troppo spinta e appare falsa;
  • l’azienda partner vende prodotti di qualità non ottima. 

 

Quanto rischio imprenditoriale si ha nel network marketing?

 

Il termine “rischio” nel network marketing è una parola che non si usa mai. Infatti questo è un business diverso da tutti gli altri e prevede rischi quasi nulli per l’imprenditore.

Non è possibile avere grosse perdite di capitale perché i guadagni si costruiscono giorno per giorno e dipendono non solo dalla tua attività ma anche da quella di tutti i tuoi partner, da cui otterrai una percentuale. Starà alla tua abilità costruire una rete commerciale salda, formata da persone fidate, solo in questo modo potrai generare delle entrate costanti e stabili nel tempo.